Unibas: indagine conoscitiva sul territorio di Rotondella

Si avvia alla sua seconda fase la Convenzione di Ricerca triennale tra Comune di Rotondella e l’Università della Basilicata (SAFE) dal titolo: Indagine conoscitiva e valorizzazione del SIC “Bosco Pantano di Policoro e Costa Ionica Foce Sinni” e del “Bosco Comunale Finocchio”. Finalità generale del progetto è avviare un percorso di studio scientifico del territorio comunale, che prevede la partecipazione attiva della cittadinanza e della scuola.
 
Il Comune di Rotondella, infatti, ricade all’interno di un S.I.C. (Sito di Importanza Comunitaria): il SIC “Bosco Pantano di Policoro e Costa Ionica Foce Sinni” è considerato uno dei siti di maggiore interesse della costa ionica, cui viene attribuito un valore eccezionale per la sua ricchezza di habitat ed per la presenza di un lembo di bosco di pianura.
 
In questo secondo anno, tra le altre cose, è prevista la redazione di una cartografia delle emergenze floristiche e vegetazionali a scala fisionomica con particolare attenzione per i boschi e per gli individui arborei monumentali.
 
“Conoscere le specificità del territorio e poterle mappare in termini scientifici – spiega il Presidente del Consiglio Pietro Laguardia – è il primo passo per promuoverlo e renderlo attraente anche sul piano turistico”. 

Condividi questo contenuto su

Autore dell'articolo: Giambattista Mauro