Rotondella e Casalfiumanese. Azioni di gemellaggio tra i due comuni

Un gemellaggio nel segno dell’albicocca.

Il comune di Rotondella ha avviato dal 2004 un gemellaggio con la cittadina emiliana di Casalfiumanese, ubicata nella valle del Santerno. La valle, con le sue importanti risorse agricole, è simile al territorio Rotondella per la sua variegata conformazione orografica, caratterizzata da pianure, calanchi e medie colline.

Ma ciò che accomuna i due comuni è l’albicocca. Anche per Casalfiumanese rappresenta un’eccellenza territoriale, tanto da essere denominata “prodotto tradizionale” dal MIPAAF (Ministero delle Poltiche Agricole Alimentari e Forestali). Così come a Rotondella, nel comune emiliano si svolge dal 1971 ogni anno la consueta sagra dell’albicocca. L’appuntamento si presenta principalmente come momento di approfondimento e conoscenza delle opportunità offerte dalla valorizzazione del prodotto. Non mancano, tuttavia, tante altre attività e iniziative culturali a far da contorno.

Il gemellaggio con Casalfiumanese, oltre a rafforzare la vetrina promozionale della nostra albicocca di Trisaia, rappresenta un’occasione di scambio culturale e politico concretizzatosi nelle consuete visite da parte dei rappresentanti istituzionale dei rispettivi comuni.

Condividi questo contenuto su

Autore dell'articolo: Giambattista Mauro