Il ” rutunnaro speciale”: Alejandro Agresti

Alla nuova pagina Facebook del Comune di Rotondella, assieme a centinaia di altri concittadini, si è iscritto a sorpresa un rotondellese speciale.
Non molti sanno, forse, che nella lontana Argentina c’è un nostro illustre concittadino di fama mondiale. Chi si intende di cinema avrà sicuramente familiarità con il nome di Alejandro Agresti, regista cinematografico argentino.

Scoprì le sue origini rotondellesi nel 2004 quando si accorse, in rete, che il sindaco di Rotondella, Vito Agresti, portava il suo cognome. Fu l’occasione di una gradita visita al paese, dove riscoprì la bellezza di cui più volte gli aveva parlato suo nonno da bambino.

E’ l’autore di “Valentin“, film di gran successo. Ancor più noto “La casa sul lago del tempo”, con Keanuu Reeves. Nel 2013 ha girato il primo biopic su Papa Francesco, “Historia de un cura” (Storia di un curato). Qui il racconto della sua visita a Rotondella. Qui la pagina di wikipedia a lui dedicata.

Condividi questo contenuto su

Autore dell'articolo: Giambattista Mauro