4 novembre, assieme ai Caduti ricordati anche i Vigili Urbani

Si è tenuto all’interno della Chiesa Madre, a causa del maltempo, il momento di commemorazione dei caduti programmato per oggi. Lo svolgimento al chiuso non ha tolto nulla al valore del momento e alla commozione di quanti ancora oggi sentono quel ricordo e quel dolore sulla propria pelle. È grande il valore dei testimoni ancora vivi di quelle vicende, il cui ricordo è traccia indelebile che va custodita e conservata per sempre. Molto belle e sentite, oltre a quelle del sindaco, le parole dei più giovani, tra cui il sindaco della Città dei Ragazzi e altri bimbi, che hanno espresso pensieri profondi e ricchi di significato. Suggestivo anche il momento di ricordo dei vigili urbani di Rotondella, richiamati dalla voce del vigile e consigliere Comunale Salvatore Tufaro, che ha prima richiamato il ricordo del Comandante Nicola Suriano e poi ha chiesto un momento di memoria per tutti gli altri. Non è mancata la deposizione di una corona ai piedi del Monumento ai Caduti di Piazza Albisinni (nella foto).

Condividi questo contenuto su

Autore dell'articolo: Pino Suriano